Contributi regionali per i liberi professionisti

| 22 Settembre 2022

Se stai pensando di svolgere una tua attività lavorativa come libero professionista aprendo una partita IVA, o se hai già aperto la tua attività professionale da meno di 3 anni, la Regione Friuli Venezia Giulia ti offre una serie di contributi a fondo perduto per sostenere la tua attività.

•    Contributi per l’avvio e il funzionamento dell’attività professionale
Per le spese che sostieni nel primo triennio di attività.

•    Contributi per la formazione
Per le spese che sostieni nei primi tre anni di attività per partecipare a corsi di formazione e aggiornamento professionale.

•    Contributi per la formazione all’estero
Per le spese che sostieni per partecipare ad attività formative all’estero.
Contributi rivolti esclusivamente ai professionisti con meno di 36 anni.

•    Contributi per le esperienze professionali all’estero
Per incentivare le tue esperienze professionali all’estero, da realizzarsi attraverso tirocini, praticantati, rapporti di lavoro subordinato a tempo determinato e collaborazioni presso studi professionali, imprese, enti o strutture pubbliche o private.
Contributi rivolti esclusivamente ai professionisti con meno di 36 anni.

•    Tutela della maternità e della paternità
Contributo a fondo perduto che ti consente di conciliare le esigenze della professione con quelle della maternità e paternità. Il contributo è infatti finalizzato a: coprire le spese per la sostituzione del professionista in maternità/paternità con un collega che svolga in tutto o in parte le proprie attività lavorative; fruire di servizi di baby sitting.

•    Contributi per la certificazione della qualità
Per sostenere le spese finalizzate alla realizzazione di un sistema di qualità delle procedure e delle prestazioni dell’attività professionale.

Scopri tutti i contributi regionali per i liberi professionisti e come fare domanda

 

 

FONTE

Tags: , , ,

Category: InformaGiovani, Lavoro, Opportunità in FVG

Comments are closed.