Corso di formazione in Ungheria sulla Poetry Slam e libertà d’espressione

| 2 Dicembre 2022

L’associazione EUROSUD propone un progetto di  corso di formazione internazionale in Ungheria sulla Poetry Slam e libertà d’espressione.

Sperimenteremo la scrittura individuale e collettiva attraverso particolari giochi, passando poi dalla parola scritta, all’atto poetico. Per far questo ci aiuterà il teatro e le sue tecniche espressive. L’ultimo giorno tutti i partecipanti saliranno sul palco “affrontandosi” in un vero e proprio duello di Poetry slam aperto al pubblico: questo è un momento ludico e non competitivo, in sintonia con la poetica del Poetry Slam! 

Questo progetto coinvolge partecipanti provenienti da Ungheria, Slovacchia, Macedonia del Nord, Lituania, Italia, Croazia, Francia, Spagna, Cipro. I partecipanti avranno l’opportunità di prendere parte a un’attività di formazione per acquisire una nuova serie di abilità e competenze attraverso attività sociali e pratiche nella comunità.

Gli obiettivi principali del progetto sono

L’obiettivo del progetto è quello di dotare gli operatori giovanili di strumenti che li rendano capaci di raggiungere e coinvolgere i giovani nella vita democratica.
Il progetto ha tre obiettivi che tengono conto anche dello spirito della Slam Poetry:
1) Creare un “linguaggio comune” sotto forma di Slam Poetry che possa fornire agli operatori giovanili e ai giovani un canale di comunicazione comune. Lungo questo canale, creato dagli operatori giovanili, essi saranno collegati con i giovani e potranno comunicare tra loro lavorando insieme in modo efficace attraverso un “linguaggio comune” che sarà la Slam Poetry.
2) Il secondo obiettivo del progetto è quello di rendere gli operatori giovanili capaci di utilizzare la Slam Poetry come strumento educativo nel loro lavoro quotidiano, creando un’esperienza di apprendimento per i giovani che utilizzano questa forma di comunicazione.
3) Il terzo obiettivo del progetto è far conoscere agli operatori giovanili i metodi per utilizzare la Slam Poetry come strumento di promozione della partecipazione democratica.

Destinatari
Possono partecipare giovani dai 18 ai 35 anni interessati alle tematiche del progetto.

Sede del progetto
Szeged.Seghedino è una città ungherese. Con 161 921 abitanti è la terza città più grande dell’Ungheria, si trova nel sud del Paese, vicino al confine con Serbia e Romania, alla confluenza dei fiumi Maros/Mureș e Tibisco. È sede del governo della Provincia di Csongrád.

Alloggio
I partecipanti alloggeranno all’interno della struttura dedicata. 

Date
22 FEBBRAIO 2023 giorno di arrivo
01 MARZO 2023 giorno di partenza

Condizioni 
Costi previsti e finanziati dal programma Erasmus+ le spese di vitto+alloggio+ 2 coffee breaks. Contributo di partecipazione per associazione di invio pari a 50 euro.
Si precisa che la quota  copre le spese di gestione del progetto, invio documenti in originale Youth-pass, rimborso e spese di pubblicazione call su website, oltre a finanziare la attività locali svolte dall’associazione.​

Il viaggio sarà rimborsato sino ad un massimo di 275 euro complessivi andata e ritorno

Candidatura
Per candidarsi è necessario compilare il modulo di candidatura. Le selezioni verranno chiuse al raggiungimento del numero dei partecipanti.

Contatti

EUROSUD
E-mail eurosudngo@gmail.com
Mobile:+39 339 86599 54
Pagina Facebook
Pagina Instagram

Siti di Riferimento

Tags: , , ,

Category: Formazione, InformaGiovani, Mobilità, Novità dall'UE

Comments are closed.