Campioni di problem solving. Iscriviti al contest per le scuole

| 15 Novembre 2022

Se pensi che ogni problema abbia una soluzione sei già pronto/a a partecipare ai Campionati di Problem Solving 2022-2023. E’ una iniziativa del Ministero dell’Istruzione – Direzione Generale per gli ordinamenti scolastici, la valutazione  l’internazionalizzazione del sistema nazionale d’istruzione – lanciata per l’anno scolastico in corso e rivolta a chi frequenta  la scuola primaria, secondaria di primo grado e il primo biennio della scuola secondaria di secondo grado. Le squadre saranno composte da quattro partecipanti, preferibilmente 2 ragazzi e 2 ragazze.

 

Il progetto mira all’acquisizione di competenze cruciali per la soluzione di problemi attraverso modelli, metodi e strumenti informatici.

Si prefigge in particolare:

  • l’obiettivo di  stimolare la crescita delle competenze di problem solving;
  • favorire lo sviluppo e la diffusione del pensiero computazionale;
  • promuovere la diffusione della cultura informatica come strumento di formazione nei processi educativi (metacompetenze);
  • sottolineare l’importanza del pensiero computazionale come strategia generale per affrontare i problemi, come metodo per ottenere la soluzione e come linguaggio universale per comunicare in modo effettivo;
  • stimolare l’interesse a sviluppare le capacità richieste in tutte le iniziative attivate per la valorizzazione delle eccellenze;
  • integrare le esperienze di coding, maker e programmazione in un riferimento metodologico più ampio che ne permetta la piena valorizzazione educativa;
  • valorizzare le eccellenze presenti nelle scuole.

Per partecipare occorre effettuare la registrazione sulla piattaforma raggiungibile da qui. Le Istituzioni scolastiche individuano, entro il 1 marzo 2023, le squadre e gli studenti che partecipano alla fase regionale secondo il calendario prefissato. Il Regolamento è consultabile da qui.

 

FONTE

Tags: , ,

Category: Concorsi, InformaGiovani, Opportunità in Italia

Comments are closed.