Città Metropolitana Milano: Concorso per assistenti amministrativi, contabili e tecnici con diploma o laurea

| 3 Dicembre 2020

La Città Metropolitana di Milano apre il bando ai concorsi di selezione per posti a tempo pieno e a tempo indeterminato come assistenti amministrativi, tecnici o contabili. Manda la tua candidatura entro il 21 Dicembre 2020

La Città Metropolitana di Milano apre la selezione per la copertura di 23 posti complessivi come assistenti amministrativicontabili (10 posti totali) e tecnici (13 posti totali). Una volta scelti, i candidati saranno inseriti nelle attività a tempo pieno per un periodo di prova di sei mesi, alla fine del quale sarà loro offerto un contratto a tempo indeterminato.

Posizioni aperte

10 posti, a tempo pieno e indeterminato, di Assistente ai servizi amministrativi e contabili – Cat. C1 presso Città metropolitana di Milano (n. 3) e di Istruttore Amministrativo – Cat. C1 presso il Comune di Assago (n. 3), Buccinasco (n. 3), Rosate (n. 1).

Requisiti di studio: diploma di scuola secondaria di secondo grado (maturità), per i titoli conseguiti all’estero indicare gli estremai del decreto ministeriale di equivalenza o equiparazione

13 posti, a tempo pieno e indeterminato, di Assistente Tecnico manutentivo e delle infrastrutture e territorio Cat. C1 presso Città metropolitana di Milano (n.8) e di Istruttore tecnico – Cat. C1 presso il Comune di Assago (n.3), Cuggiono (n.1), Cusano Milanino (n.1).

Requisiti di studio: diploma di Liceo Tecnologico indirizzo “Costruzione, ambiente e territorio”;
diploma di Istituto Tecnico Industriale indirizzo “Edilizia”; diploma di Istituto Tecnico per Geometri indirizzo “Geometri”; diploma di laurea del vecchio ordinamento in: ingegneria civile, ingegneria edile, ingegneria edile-architettura o architettura; diploma di laurea del nuovo ordinamento in: ingegneria civile, ingegneria dei sistemi edilizi, ingegneria della sicurezza, architettura e ingegneria edile, architettura e ingegneria edile-architettura, architettura del paesaggio o simili (vedi bando)

Requisiti generali: Tutti i candidati dovranno essere in possesso dei seguenti requisiti:
  • cittadinanza italiana, essere cittadini di uno stato membro UE o essere titolari del diritto di soggiorno per lungo periodo o permanente (i cittadini di paesi esteri devono avere adeguata conoscenza della lingua italiana)
  • godimento dei diritti civili e politici
  • essere iscritti alle liste elettorali del comune/paese di residenza
  • conoscenza della lingua inglese
  • non aver riportato condanne penali
  • non essere stati destituiti, licenziati o dispensati dall’impiego presso una Pubblica Amministrazione
  • avere un’età superiore ai 18 anni
Modalità di selezione:

La selezione dei candidati sarà composta da tre o quattro fasi a seconda del numero di partecipanti. Se i candidati risulteranno essere in numero superiore a 100, sarà allora indetta una prova di preselezione, che una volta superata concederà l’accesso alle due prove scritte che verteranno sulle materie indicate dal bando e ad un’ulteriore prova orale.

Tutte le date e gli esiti delle prove verranno pubblicate sul sito della Città Metropolitana di Milano.

Per ulteriori informazioni consultare i bandi di concorso presenti sulla pagina Città Metropolitana di Milano o inviare un’e-mail all’indirizzo ufficiounicoconcorsi.formazione@cittametropolitana.mi.it

Guida alla candidatura:

Per partecipare al bando è necessario mandare la propria candidatura online, iscrivendosi al sito utilizzando il seguente link. Alla domanda andranno allegati: un documento di riconoscimento, la ricevuta di versamento di 10 euro necessari per la partecipazione, la dichiarazione di veridicità debitamente compilata e firmata, il proprio CV in formato europeo.

Scadenza: 21 Dicembre 2020 (ore 12:00)

FONTE

Category: Italia, Lavoro, Opportunità in Italia

Comments are closed.