Nuovo incontro – Conferenza sul futuro dell’Europa

| 8 Giugno 2021

Si intitola La Conferenza sul futuro dell’Europa. Un nuovo slancio per la democrazia europea ed è il nuovo progetto delle rete italiana dei Centri di documentazione europea (CDE) finalizzato a promuovere la partecipazione dei cittadini alla Conferenza sul futuro dell’Europa, iniziativa avviata ufficialmente dall’ Unione europea lo scorso 9 maggio allo scopo di raccogliere stimoli, suggerimenti e indicazioni (mediante la piattaforma online https://futureu.europa.eu/?locale=it) per progettare l’avvenire del continente e delle sue istituzioni e per potenziare e sviluppare la sua unità politica.
In questo ambito si collocano le iniziative con lo stesso titolo generale che il Centro di documentazione europea ‘Guido Comessatti’ dell’ Università degli studi di Udine realizzerà, con la collaborazione della cooperativa Informazione Friulana e con il sostegno della Rappresentanza in Italia della Commissione europea, dal 31 maggio sino alla fine del mese di giugno.

Il programma prevede cinque trasmissioni radiofoniche e tre dibattiti on line dedicati ai principali temi chiave che riguardano l’attualità e soprattutto il futuro dell’Europa, quali per esempio quelli della cittadinanza europea, dei diritti fondamentali, delle politiche sociali, dell’economia, dell’ambiente, delle relazioni interne e co n il resto del mondo, della partecipazione democratica, dell’autogoverno territoriale e delle migrazioni.

Prossimo incontro giovedì 10 giugno ore 15.30 -16.30

Dibattito online su Microsoft Teams link: https://tinyurl.com/yfw8de2p

Intervengono: Claudio Cressati, Responsabile scientifico del CDE, Università degli studi di Udine; Elisabetta Bergamini, Docente di Diritto internazionale, Università degli studi di Udine; Alessia-Ottavia Cozzi, Docente di Diritto pubblico, Università degli studi di Udine Daniela Cattalini, Responsabile documentalista del CDE, Università degli studi di Udine

Moderatore: Marco Stolfo giornalista.

FONTE (CDE)

Category: Eventi

Comments are closed.