Volontariato Europeo in Francia in un centro per i giovani

| 14 Luglio 2020
Dove: Montreuil, Francia
Chi: 1 volontario/a 18-30
Durata: 1 Ottobre 2020- 31 Agosto 2021
Scadenza: 30 Luglio 2020

 

Il volontario entrerà a far parte del team di Fédération des Maisons des Jeunes et de la Culture en Ile-de-France (FRMJC-IdF). La federazione gestisce una rete di 74 associazioni autonome di MJC locali situate nella regione dell’Ile-de-France. MJC significa – Maison des Jeunes et de la Culture – che può essere letteralmente tradotto come “Casa della gioventù e della Cultura”. Ogni centro MJC vuole essere un luogo in cui tutti sono i benvenuti e in cui ognuno possa trovare qualcuno con cui fare una chiacchierata, prendere un caffè, leggere un fumetto, ma anche imparare a ballare, aiutare i bambini a fare i compiti, fare un po’ di giardinaggio, partecipare a uno spettacolo o ad un dibattito su questioni sociali. Qui trovi un infopack contenente le informazioni del progetto.

I volontari ESC supporteranno lo staff nell’organizzazione delle attività quotidiane del centro e in particolare, prenderanno parte alle seguenti attività:

  • Organizzare workshop, eventi, giochi presso MJC per consentire ai giovani francesi di conoscere meglio il programma del Corpo Europeo di Solidarietà, i programmi di volontariato e la mobilità europea;
  • Sensibilizzare i giovani e gli adulti sui valori europei, gli stereotipi, le discriminazioni, la comunicazione interculturale, il multilinguismo, ecc.
  • Partecipare all’organizzazione di un incontro di volontariato che avrà luogo nell’estate 2021;
  • Partecipare a gruppi di discussione riguardanti l’evoluzione della rete a seguito dell’emergenza covid-19;
  • Possibilità di partecipare alle normali attività della federazione: riunioni settimanali del personale, ecc.

Come Candidarsi

Il volontario ideale dovrebbe avere le seguenti caratteristiche:

  • forte motivazione per il lavoro in un’organizzazione culturale;
  • interesse per temi sociali (multiculturalismo e discriminazioni; politiche giovanili; valori Europei ecc.);
  • ottime capacità comunicative e sociali;
  • capacità di lavoro in team;
  • conoscenza almeno intermedia del francese (minimo B1)
Come per gli altri progetti di Volontariato Europeo, è previsto un rimborso per le spese di viaggio fino ad un massimale stabilito dalla Commissione europea. Vitto, alloggio, corso di lingua, formazione, tutoring, pocket money mensile e assicurazione sono coperti dall’organizzazione ospitante.
Per maggiori informazioni e per le candidarsi cliccare qui! (FONTE)

Tags: , , ,

Category: Estero, Volontariato

Comments are closed.